Menù

Alla prossima FAZE

Alla prossima FAZE

L'equitazione è stata una parte importante della mia vita fin da quando ero piccola ed è diventata una parte ancora più importante della mia vita da quando ho fondato la FOMO (ex TEQNOX) nel 2016. Odiavo cavalcare con una protezione per il corpo crescendo e avrei fatto del mio meglio per farlo. Evita di indossarne uno a tutti i costi, non importa quanto fossi ferito e malconcio.

Andare all'università significava che vendevo il mio cavallo e abbandonavo l'equitazione per un po', ma una serie di infortuni sportivi sul campo da netball mi fecero presto ritrovare a fare ciò che amavo e a competere per la squadra equestre universitaria. È stata una combinazione di questo e del mio progetto di laurea in Ingegneria sportiva che mi ha visto elaborare il concetto di riprogettare la protezione del corpo per gli sport equestri. Era il 2015, puoi immaginare il mio sollievo (e le mie occhiaie) ora che stiamo finalmente lanciando FAZE100. 

Il concetto dietro il nome FAZE100 deriva dalla definizione della parola 'FAZE' che significa cambiare o disturbare ed è esattamente ciò che vogliamo fare. FOMO vuole cambiare la percezione della protezione del corpo e creare prodotti così comodi che non ti accorgerai nemmeno di indossarli.

È stato un viaggio duro ma gratificante e io e il team abbiamo pensato che sarebbe stato un buon punto per condividere alcuni degli alti e bassi del processo e magari ispirare più persone a provare il nostro prodotto o innovare in questo fantastico sport che noi tutti amano così tanto.

All'inizio 

Il primo prototipo in assoluto che ho realizzato per la presentazione di fine anno dell'università è stato orrendo. Ho imparato a cucire, ho comprato una macchina da cucire da £ 16 da Amazon e ho seguito un corso intensivo nel soggiorno della nonna di una delle mie migliori amiche. C'erano letteralmente sangue, sudore e lacrime. 

Guadagnare terreno

Vincere la Sports Innovation Challenge nel 2016 è stato uno dei momenti più belli della mia vita. L'oratore principale è stato Van Phillips che ha creato la protesi blade-runner che si associa agli atleti paralimpici. Stranamente, è anche un appassionato cavaliere. Avere uomini d'affari di successo come Addidas e MyProtein credere nell'idea è stato davvero motivante e mi ha dato la convinzione che avrei potuto davvero andare là fuori e trasformare l'idea in realtà. 

 

Superare gli ostacoli

Spiegare a chi non è a cavallo cose che i cavalli capirebbero naturalmente a volte può essere una sfida. Riportare le cose alle origini è stato per noi un requisito per raccogliere fondi e garantire che la nostra ricerca e sviluppo fossero focalizzati sulla realizzazione di un prodotto che funzioni nel modo in cui ne hai bisogno.

Ricerca e Sviluppo

Uno dei miei momenti preferiti fino ad oggi è stato quando abbiamo effettuato ripetutamente test di caduta sulla protezione del corpo e sul meccanismo e i risultati sono stati brillanti. Non preoccupatevi, abbiamo filmato alcuni video che condivideremo con tutti voi nel prossimo futuro.

Fase attuale

Siamo quindi finalmente alle prime serie di produzione dei prodotti. È molto emozionante, la schiuma è in viaggio, si stanno facendo gli aggiustatori e si stanno cucendo gli indumenti! Il team ha testato questa protezione per il corpo ben oltre i requisiti standard e saremo entusiasti di ricevere presto la certificazione ufficiale. 

 

Prova prima di acquistare

Infine, saremo allo stand A2B al Blair Castle International Horse Trials. Allora vieni a trovarci e provalo prima di acquistare! Il team prenderà anche le prenotazioni dei prodotti in modo che tu possa assicurarti di essere il primo sulla lista per entrare a far parte della famiglia FOMO.

Grazie ancora a tutti per aver seguito il nostro viaggio! Ora è il momento di tirarci su le maniche e di offrire ciò che tutti stavate aspettando. 

Carmen

Non ci sono commenti

Posta un commento

it_ITItalian