Menù

Muddy Mayhem: una nuova aggiunta al Team FOMO

Muddy Mayhem: una nuova aggiunta al Team FOMO

Siamo stati davvero fortunati ad averlo Caos fangoso del Team Chasing Mayhem a bordo come ambasciatore della FOMO. Per quelli di voi che non lo sanno Squadra a caccia di caos, puoi leggere tutto su di lei qui sotto:

Ciao, mi chiamo Karla e potresti conoscermi come blogger Caos fangoso. Sono stato coinvolto nell'evento del mio cavallo Vince (conosciuto come Miiiiiiince sul blog) a livello BE Novice con l'obiettivo finale di essere il nostro primo internazionale 2*. Condivido i miei alti e bassi e cerco di mantenere il controllo della mia vita, francamente, caotica.

Sono così entusiasta di lavorare con FOMO come ambasciatore. L'azienda mi ha impressionato con il loro design e la loro dedizione alla creazione della protezione del corpo definitiva. Non appena ho indossato il mio FOMO FAZE ho capito di aver trovato il perfetto protettore per il corpo, è incredibilmente comodo... cosa che ho cercato di dimostrare facendo un "ponte" con il mio corpo (una cosa totalmente bizzarra da fare dato che ho non ho mai potuto fare uno di quelli anche quando non indosso una protezione per il corpo!).
Per quelli di voi che non sanno cosa sia l'inseguimento di squadra, è lo sport più brillante mai inventato. Onestamente credo che sia stato creato da un gruppo di persone ubriache, in un pub.
Coinvolge una squadra di 4 cavalli e cavalieri, al galoppo intorno a un corso di siepi, per lo più, massicce.
Le regole sono:
Contano i tempi di casa dei primi 3 cavalli/cavalieri
Salta tutte le recinzioni
Non cadere più di 3 volte a round.
E... beh, questo è davvero tutto.
È pazzesco, è matto ed è davvero il più divertente che puoi avere su un cavallo.

Se mi avessi chiesto come stavo qualche mese fa, come stavo, avrei risposto 'bene'. Comunque stavo mentendo, avrei avuto una faccia come un culo schiaffeggiato e non l'avrei fatto sul serio. Affatto.

Il mio evento, l'unica cosa che sentivo mi definiva, che in precedenza era stata nella migliore delle ipotesi mediocre, era... beh, stava andando completamente a puttane. Ero scoraggiato e mi chiedevo cosa fosse successo alla mia brillante Miiiiiiince. Non ero in un buon posto.

'Vai a caccia di squadra!' la gente mi ha urlato contro dai commenti dei miei post mopey e miserabili 'Lo adorerai! Mi rallegrerà Miiiiiiince' mi era stato assicurato.

Ora, tutti voi che me lo avete suggerito, avete preparato un ballo "Avevo ragione"? Perché avevi ragione Mi sono unito a una squadra favolosa che si è presa cura di me e siamo stati benissimo al Warwickshire, spero che i video vi siano piaciuti tutti (posso prendervi un momento per assicurarvi che lo scricchiolio che avete sentito non ero io che scoreggiavo per la paura ma come ho collegato il headcam)

Tuttavia, l'intenzione era sempre quella di riportare in-gioco Miiiiiiince e poi tornare agli eventi per il resto della stagione. Dopotutto ho dei piani. Ho degli obiettivi che devo raggiungere, giusto?

Mi sono diretto allo Sweary Kiwi per una lezione e per decidere a quali eventi BE partecipare. Tutto questo è cambiato però quando Miiiince ha assolutamente volato attraverso un discreto esercizio di curve su una linea curva con me che urlava quanto si sentisse fantastico.

"Qualunque cosa stiate facendo in questo momento, ha detto 'continuate a farlo, perché sta funzionando per entrambi'

Ed è così che mi sono ritrovato a dirigermi a Belvoir per la nostra seconda corsa all'inseguimento di squadra.

La prima cosa da notare qui è che la lingua inglese è fottutamente strana. Lo pronunciavo felicemente "Bell-vwah" con lo svolazzo che sentivo che meritava finché non ho scoperto che in realtà si pronuncia "Beaver". Castoro? Fanculo. Spento. Come mai? Come? Che cosa? Non assomiglia per niente a Beaver.

In secondo luogo, è stato un corso fantastico, vero e proprio grande e audace. Ha fatto sembrare il Warwickshire minuscolo. Abbiamo percorso il corso con me che diventavo sempre più pallido e, francamente, mi stavo cagando da solo con il gin in una scatola di latta, ma Miiiiiiince sapeva qual era l'accordo questa volta e dove aveva iniziato un po' insicuro e arretrato nel Warwickshire. Beh, non c'era niente di tutto questo. Le orecchie tese così strettamente che stavano quasi toccandosi che mi ha dato il più accecante dei giri solo esplodendo in confidenza per tutto il giro. Abbiamo avuto un momento difficile come squadra in cui, al 3rd, il nostro cavaliere in testa è andato a sinistra, il suo cavallo è andato a destra e i suoi testicoli sono stati colpiti da qualche parte nel mezzo mentre tirava fuori il salvataggio del secolo per rimanere.

 

La nostra ultima e terza corsa è stata l'Intermediate al Grafton. La prima metà del percorso è stata più o meno "pericolo di inciampo" con piccoli legni fino a circa la metà dove ha gettato alcune siepi decenti e si è abbassata. Quando dico siepe "decente" ho pensato che sarebbe stato divertente scattare una foto di uno dei i miei compagni di squadra erano al suo fianco. Si scopre che non era affatto divertente, perché torreggiava su di lei e ho dovuto ingoiare un po' di paura malata. Sicuramente ha causato abbastanza problemi. Ad un certo punto invece delle 2 squadre da 4 che avrebbero dovuto essere sul campo, c'erano 6 casuali che galoppavano insieme ridendo, il commentatore ha fatto del suo meglio per capire cosa stesse succedendo, ma poi ha semplicemente rinunciato e si unì a loro ridendo.

Era il caos.

Fu allora che mi resi conto che proprio ora, proprio in questo momento, proprio nel mezzo di questo glorioso caos era proprio dove dovevo essere. Ero così felice.

Invece di passare la rincorsa ansiosa e nervosa, sottolineando che non avevo fatto abbastanza preparazione, non ero pronto e stavo per fare una fica di me stesso (non so davvero perché mi preoccupo così tanto di questo , è praticamente scontato, giusto?) Avevo trascorso la rincorsa eccitato e non vedevo l'ora di andare. Non stavo più seguendo i movimenti di ciò che pensavo che tutti si aspettassero che facessi e invece mi stavo divertendo il più glorioso, brillante e fottutamente favoloso con il mio fantastico cavallo. Mio Miiiince.

Abbiamo fatto un'altra corsa superba. Dopo aver tirato fuori le braccia mentre voleva affrontare il percorso, stavo letteralmente urlando per la pura gioia di tutto ciò – e no, non ne sono minimamente imbarazzato. Perché dovrei essere? Dopo mesi passati a piangere nei parcheggi dei camion perché non avevo avuto "la giornata migliore sulla carta", a sentirmi inadeguata e come un fallito. Mi sto divertendo e ragazzo, lo farò sapere al mondo. Ascoltami ruggire puttane, ascoltami ruggire (no sul serio, mi sentirai ruggire, è che nessuna mia "voce interna" di nuovo, credo che potrebbero sentirmi nel Suffolk ed ero a quasi 3 ore di distanza)

Vedo tutto così chiaramente ora. Gli standard con cui mi stavo confrontando erano irrilevanti.

Le cose che mi ero convinto fossero importanti in realtà non lo erano.

Avevo lanciato me stesso e Miiiince in una ridicola lotta auto-creata che non valeva davvero la pena.

Quello che mi ero convinto era che il mio sogno si era appena trasformato in una pesante macina al collo, trascinandomi fino all'ultimo centimetro di divertimento dalla mia guida.

Gli eventi mi avevano fatto dubitare del mio valore, pensavo di non essere abbastanza.

Ma io sono abbastanza. So di esserlo perché mi sono reso conto che si trovava in quel glorioso caos dell'inseguimento della squadra di Grafton. Tornerò agli eventi? Assolutamente, lo farò prima o poi. Ma questa volta sarà alle mie condizioni, sinceramente non me ne frega un cazzo di ciò che è "aspettato" da me o di ciò che dicono i risultati.

Di recente ho sentito qualcosa che mi ha davvero colpito.

"La vita è breve, se ti piace la musica devi solo alzarti e ballare"

Miiiince ed io stiamo ballando al ritmo di una squadra che si rincorre ed è EPIC.

Karla

 

Non ci sono commenti

Siamo spiacenti, il modulo di commento è chiuso in questo momento.

it_ITItalian