Menù

Presentazione della nuova ambasciatrice Caroline Mosley

Presentazione della nuova ambasciatrice Caroline Mosley

Siamo lieti di avere Caroline Mosley di Evento della volpe arancione a bordo come uno dei nostri nuovi ambasciatori. Leggi la voce del concorso di Caroline di seguito che offre una visione approfondita di tutto su di lei come persona e Evento della volpe arancione.

Ciao Team FOMO!

Mi piacerebbe essere considerato un membro del team come FOMO Ambassador. In quanto sostenitore del progresso della sicurezza e dello sviluppo di prodotti innovativi e utili, sono un fan del FAZE poiché è stato sviluppato con alcune importanti considerazioni sulla sicurezza senza compromettere il comfort che, a mio avviso, lo rende il miglior BP sul mercato. Sono rimasto colpito dal fatto che nel processo di progettazione, l'area della cerniera su un tipico BP fosse stata considerata un'area di debolezza, quindi il design per compensare la cerniera per proteggere lo sterno era stato incluso nello sviluppo del FAZE. Per me, questo ha mostrato una massiccia dimostrazione nella considerazione della sicurezza. Ho trovato il FOMO FAZE incredibilmente comodo e l'ho già consigliato a molti motociclisti.

Riguardo a me

Ho avuto la fortuna di occuparmi di cavalli per tutta la vita. Ho iniziato a gareggiare in competizioni affiliate di salto ostacoli su pony e ho avuto la fortuna di rappresentare più volte il mio paese su pony prodotti in casa. Dopo essere cresciuta e dovermi concentrare sulla mia carriera di Infermiera Veterinaria Registrata ho smesso di cavalcare per diversi anni per ottenere le mie qualifiche. Verso la fine di questo periodo senza cavallo, ho lavorato in Australia e mi sono imbattuto in un cantiere di salto ostacoli dove ho ripreso tutto. Ho cavalcato diversi super cavalli e ho ottenuto ottimi piazzamenti in grandi spettacoli come il Royal Dubbo Horse Show e molti altri nel New South Wales. Sono tornato nel Regno Unito e mi sono trasferito a Edimburgo per iniziare a lavorare presso la Vet School. Ho incontrato mio marito John, non un cavallo di razza, e, allo stesso tempo, un amico alla fine mi ha convinto a provare l'evento. È successo poco più di un decennio fa e da allora ne sono rimasto affascinato! Ho prodotto il mio cavallo fino a British Eventing Novice e con lui mi sono piazzato costantemente tra i primi 10. Avevamo vinto alle prove a cavallo, qualificato per i campionati di base e per i campionati a squadre di club di equitazione, ma tutto è stato interrotto dopo che ero un passeggero in un grave incidente automobilistico nel giugno 2014. Ho trascorso tre settimane in forte dipendenza con drenaggi addominali, drenaggio toracico e ha subito un intervento chirurgico alla colonna vertebrale. Ho dovuto prendermi del tempo per ricostruirmi, quindi tutta la guida è stata sospesa e c'era la possibilità che potessi non guidare di nuovo, ma ero determinato a tornare in sella. Questa spinta mi ha aiutato a rimanere positivo e continuare ad andare avanti con il piano per salire a bordo e iniziare a hackerare. Il mio cavallo all'epoca era super eccentrico, quindi mi è stato prestato un cavallo superstar Classy Touch per aiutarmi. Classy non solo mi ha fatto hackerare di nuovo, ha superato tutte le aspettative e mi ha portato in giro per diversi eventi di tre giorni al (vecchio) 1* e abbiamo ottenuto anche i primi dieci piazzamenti al BE Intermediate, il che è stato fantastico per un cavallo di 22 anni. Si è ritirato dagli eventi nel 2017 e ha continuato a divertirsi a Trec, nel dressage ed era un naturale in sella. La sua uscita più recente è stata nel 2018, quando siamo stati inseriti nelle grandi classi di sella laterale al Royal Highland Show (RHS). Poco dopo l'RHS ho scoperto con tristezza che era morto sul campo per un grave infarto. È stato un grande shock e mi ha spezzato il cuore. Sarò per sempre grato di avere un cavallo così meraviglioso nella mia vita. Classy mi ha dato la possibilità di guidare di nuovo e la spinta a godermi ogni giorno come viene. Amo il mio hobby e la felicità e il benessere del cavallo sono la mia priorità numero uno (scusa John!). I cavalli vivono nella nostra piccola fattoria negli Scottish Borders condivisa con le pecore delle Ebridi di mio marito. Amano una vita varia e quindi, oltre alle prove ippiche nazionali e internazionali, partecipo ad altri ambiti come il Trec e lo spettacolo. Porto anche le mie Shetland in miniatura che corrono con me per mantenere il loro peso fuori, tenere in forma anche loro e me stesso! È una banda felice e un'altra parte importante sono i Labrador - alias The Eventadors - che sono una costante fonte di supporto (e lecca). Nel mio ruolo a tempo pieno presso la Vet School dell'Università di Edimburgo, dirigo il dipartimento delle abilità cliniche insegnando abilità pratiche agli studenti di veterinaria; ciò coinvolge tutto, dalla manipolazione di base degli animali all'esecuzione di compiti clinici. Conduco e formo anche esaminatori per esami clinici pratici e conduco un programma di qualificazione all'insegnamento. Gli Eventador si uniscono a me ogni giorno in queste classi e svolgono un ruolo importante nella formazione della prossima generazione di chirurghi veterinari!

I miei cavalli sono tutte castagne! Non per scelta, ma sembra che siano finiti così! Eccone un po' tutti:

Uomo marcato, 11 anni, purosangue, castrone

Ho avuto il piacere di guidare Kenny mentre il suo proprietario aspettava il suo primo bambino e si è adattato molto bene alla vita di squadra. Può essere un po' una regina del dramma, ma lo adoriamo e all'inizio di quest'anno si è unito alla squadra in modo permanente. Kenny ha gareggiato a 2* con me, inclusa una favolosa corsa intorno alla Blair CCI2* per tutta la stagione, concludendo la settimana con un chiaro round di salto ostacoli. Anche se abbiamo avuto un piccolo salto nel cross country, posso prendere così tanti aspetti positivi (è stato un errore del pilota!) E sono così entusiasta di ciò che la prossima stagione riunirà. Il mio obiettivo per il 2022 è salire a 3*/Intermedio e possibilmente in futuro raggiungere l'ambizione di competere all'estero!

Dwina de Cavron, 14 anni, Belgio Warmblood, cavalla.

Ho comprato Dwina nel 2017. L'ho vista pubblicizzata e l'ho amata e ho trascorso una settimana a convincere mio marito che avevamo spazio nelle stalle per un altro! Si era ripresa da un infortunio sospensivo e stava cercando una casa per sempre. È una cavalla meravigliosa e ho gareggiato a CCI2* e Intermediate con la sua ultima corsa a Belsay nella Intermediate nel 2019. Il mio obiettivo per il 2022 è davvero vedere come si sente. Non è stata in grado di tenere un puledro e non mi deve nulla, quindi non c'è pressione, ma mi piacerebbe partecipare di nuovo a un evento un giorno, tuttavia solo vederla trotterellare sul campo per colazione mi dà così tanta gioia, sono felice come finché è felice. Dwina ed io abbiamo anche completato un giro di resistenza, preso parte a molte competizioni Trec e, in generale, ci divertiamo e ci godiamo tutto ciò che facciamo (tranne essere robusti, a Dwina non piace così tanto!)

Lobinstown Elite, 12 anni, cavallo sportivo irlandese, castrone

Conosco Larry da quando aveva 3 anni poiché inizialmente l'ho comprato per l'evento. Si è scoperto che è stato un po' sfortunato e ha trascorso molti anni dentro e fuori dall'ospedale per una serie di motivi! È stato grazie a Larry che ho incontrato la mia migliore amica Sarah, che ora lo possiede in parte e si diverte come un hacker felice, anche se quest'anno sembra sentirsi incredibilmente bene e ho cercato di sfidarlo! Ha completato due BE80 e 90 e se l'anno prossimo si sentirà bene potremmo provare a farne altri! Può anche essere visto con Sarah alle competizioni Trec e in qualsiasi altra uscita in cui lo portiamo. Il suo ruolo principale è stato quello di accompagnare i miei cavalli al galoppo per tenerli in forma (galoppa veloce!) Quindi si può dire che è l'hacker felice più in forma in circolazione!

Motivazioni

Vivere ogni giorno fino in fondo è il modo in cui vedo la mia vita. Sono così fortunato a poter fare quello che faccio, mi piace il mio lavoro, il mio hobby e ho il supporto di un marito e degli amici meravigliosi. Quando esco con i cavalli voglio migliorare sempre, e anche se so che sarò sempre un pilota dilettante, ho un approccio professionale a questo e mi sforzo continuamente di fare meglio. Sono sbalordito dagli incredibili atleti che abbiamo in molti sport diversi. Amo seguire l'atletica e l'equitazione e i miei eroi includono John Whittaker, Frankie Sloothaak, Lucinda Green e la principessa Anne, (la principessa Anne cavalcava un cavallo prodotto da mia madre - Goodwill!), Carl Hester, Charlotte Dujardin e molti altri in equestre più Liz McColgan, Paula Radcliffe, Katarina JT, Roger Black, Jessica Ennis Hill e molti altri. Una delle persone più stimolanti che seguo è Suzanna Hext, che nel 2012 ha subito ferite che gli hanno cambiato la vita a causa di una caduta da cavallo. È diventata una cavallerizza di para dressage ed è diventata campionessa europea nel 2017, per poi passare al nuoto in parapendio. dove è appena diventata una paralimpica in competizione a Tokyo nonostante il suo corpo cerchi di fallire con lei. Il suo viaggio è stimolante e il suo duro lavoro e la sua dedizione sono visibili nei suoi post sui social media e nei suoi successi nello sport. Ho il supporto più incredibile di mio marito, della mia famiglia e dei miei amici. Nel mio tempo libero cerco di raggiungerli, mi piace una cena tranquilla fuori e un buon recupero quando posso, è un ottimo modo per rilassarsi e qualcosa che è mancato un po' nell'ultimo anno a causa della pandemia …. quello e le vacanze con i cani esplorando le isole britanniche! Speriamo che possano riprendere presto!

caz

 

Non ci sono commenti

Siamo spiacenti, il modulo di commento è chiuso in questo momento.

it_ITItalian