Menù

Non categorizzato

L'attesa è palpabile dato che il calendario della stagione degli eventi è ora attivo e il conto alla rovescia è iniziato. Se non hai già iniziato, ora è il momento perfetto per dare il via al piano di fitness del tuo cavallo, assicurandoti che siano in condizioni ottimali per i prossimi eventi. Il seguente programma di fitness di 12 settimane è progettato per far passare il tuo cavallo dalla pausa invernale al primo evento dell'anno. Tieni presente che questo piano presuppone che il tuo cavallo non sia stato allontanato a causa di un infortunio; consulta il tuo veterinario per un programma su misura, se è il caso. Settimana 1-3: Ritorno da una pausa Settimana 1: Inizia con circa 30 minuti di cammino ogni giorno. Settimana 2: aumentare il tempo di camminata su strada ogni giorno a 45 minuti. Settimana 3: progredisci fino a 60 minuti di camminata su strada, incorporando più colline. Nota: se il tuo cavallo ha svolto lavori leggeri dopo la stagione o è stato impegnato in altre attività, puoi partecipare al programma in questa fase. Settimana 4-6: Aumentare il ritmo Settimana 4: Introduci brevi periodi di trotto (due minuti alla volta) durante gli hack su superfici adatte. Settimana 5: prolungare il tempo di trotto e incorporare terreni più vari. Introduci 20 minuti di lavoro piatto durante un hack di 60 minuti. Settimana 6: inizia un programma di esercizi a rotazione che includa hacking, lavoro in collina, lavoro in piano e alcuni salti. Settimana 7-8: Aggiungere intensità Settimana 7: Aumentare il lavoro in collina e rallentare il galoppo. Settimana 8: introdurre più allenamenti di salto ed estendere il galoppo lento a tre o quattro minuti su terreno vario. Nota: se il tuo cavallo ha lavorato regolarmente in altre discipline, come la caccia o il salto ostacoli, puoi partecipare al programma alla settimana 8. Settimana 9-11: allenamento specifico per la disciplina Settimana 9: introdurre un lavoro più veloce e galoppo più forti in modo leggero inclinazione. Includere un dressage o un piccolo spettacolo di salto. Settimana 10: scuola di sci di fondo con particolare attenzione alla formazione disciplinare specifica. Mantenere il galoppo e il lavoro in collina. Settimana 11: settimana varia che include lavoro in collina, galoppo forte, allenamento specifico per la disciplina e hacking rilassante. Settimana 12: Preparazione per la competizione Settimana 12: Il tuo cavallo dovrebbe essere pronto per competere. Ascolta il tuo cavallo e adatta la tua guida di conseguenza. Aspettatevi una maggiore adrenalina durante il primo evento; usalo per sistemarli al lavoro per la stagione a venire. Seguendo questo piano strutturato di 12 settimane, ti assicurerai che il tuo partner equino non sia solo preparato fisicamente ma anche mentalmente pronto per le esilaranti sfide della stagione del completo. Buon evento!...

Una ricerca condotta da Riders Minds ha rivelato che 76% di cavalieri sono stati vittime di bullismo, con ulteriori 85% che affermano di aver assistito a episodi di bullismo all'interno del settore. Di quei cavalieri che sono stati vittime di bullismo, uno sconcertante 77% non si è sentito in grado di parlare apertamente. I risultati scioccanti del sondaggio sono stati pubblicati in concomitanza con la Settimana anti-bullismo, con il tema di quest'anno "Fai rumore sul bullismo". Victoria Wright, fondatrice e presidente di Riders Minds, ha dichiarato: “I risultati del recente sondaggio sono sconcertanti: vedere circa 80% di persone che hanno sperimentato o assistito a episodi di bullismo in un ambiente legato all'equitazione è una pillola amara da ingoiare per l'industria. Con il lancio della nostra campagna contro il bullismo, speriamo di affrontare il problema fisicamente o su Internet, creando un movimento che l’industria possa seguire. In risposta alle persone che necessitano più che mai di supporto per la salute mentale, Riders Minds ha esteso i servizi che forniamo con supporto di consulenza online immediato, sessioni individuali, nuovi contenuti di auto-aiuto online e la continuazione della nostra linea di assistenza 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Siamo orgogliosi di essere uno dei pochi enti di beneficenza per la salute mentale a poter offrire questo servizio”. Sylvia Bruce, coach per la salute mentale e consulente di Riders Minds, ha affermato: “L’effetto del bullismo sulla salute mentale è di portata più ampia di quanto molti si rendano conto. Non si tratta solo dell'effetto diretto sulla persona vittima di bullismo, che può sperimentare cambiamenti emotivi, fisici, fisiologici, mentali e comportamentali, spesso con effetti devastanti compreso il suicidio, ma anche l'effetto a catena su coloro che amano sostenere la persona vittima di bullismo, i testimoni, coloro che gestiscono casi di bullismo e persino gli equini se il comportamento e le risposte della persona vittima di bullismo cambiano. Dobbiamo unirci: il bullismo non ha posto nell’equitazione”. In risposta alle statistiche, Riders Minds ha lanciato una risorsa sul bullismo sul sito web con informazioni dettagliate su cos'è il bullismo, consigli su cosa fare se si è vittime di bullismo o si è testimoni di bullismo e supporto per le persone colpite. Per saperne di più su Riders Minds e per accedere alla chat dal vivo, vai su https://ridersminds.org/. Se desideri parlare con qualcuno, chiama la linea di assistenza allo 0300 102 1540 o invia un SMS allo 07860 065 202. Tutti i servizi Riders Minds sono gratuiti, 100% riservati e accessibili 24 ore al giorno. Per ulteriori informazioni sulla Settimana anti-bullismo vai su: https://anti-bullyingalliance.org.uk/....

Se hai seguito il nostro viaggio negli ultimi anni, saprai che FOMO sta guadagnando popolarità sia tra i ciclisti principianti che tra quelli professionisti, con il nostro pluripremiato prodotto di punta, la protezione per il corpo FOMO FAZE. Forse ci hai visto presso un rivenditore locale o un evento nazionale come Blair o Blenheim, o forse hai anche seguito uno dei nostri numerosi ambasciatori nel suo viaggio nel settore degli eventi. Quindi potrebbe sorprenderti sapere che, nonostante la nostra crescente notorietà, FOMO è un team molto piccolo (ma dedicato), il che significa che, come piccola impresa, dobbiamo coprire tutte le basi che fanno i marchi più grandi e affermati, con un mercato molto più grande. forza lavoro. Gestire una piccola impresa è un'impresa sfaccettata che richiede la volontà di assumere una moltitudine di ruoli, quindi cosa significa questo per il quartier generale di FOMO? Design del prodotto? Sì, spesso collaboriamo come squadra per riunire la nostra esperienza collettiva (ingegneria sportiva e design della moda, per citarne alcuni!) per creare prodotti innovativi e provare nuove idee. Sicurezza, innovazione e sostenibilità sono al centro di tutto ciò che facciamo, quindi questa è sempre una considerazione importante in tutto ciò che produciamo, sia che si tratti di studiare nuovi materiali più ecologici o di riutilizzare gli scarti post-produzione del nostro processo di produzione delle protezioni. ridurre i nostri contributi alle discariche, pur continuando a offrire prodotti innovativi per ciclisti di tutte le abilità. Produzione? Sì, anche se inizialmente lavoravamo con una piccola unità di produzione all'inizio del primissimo lockdown, abbiamo deciso che in tempi così incerti avremmo dovuto investire nella nostra sala di produzione per portare tutto internamente. Ciò non significa solo che possiamo avere il controllo della nostra produzione, ma significa anche che possiamo sviluppare rapidamente prototipi quando abbiamo una grande idea su un nuovo prodotto. Tutte le nostre protezioni sono realizzate su ordinazione proprio qui nella nostra sede principale a Glasgow, in Scozia. Controllo di qualità? Hai indovinato, lo facciamo anche noi! Quando la nostra responsabile della produzione Rachel non supervisiona la produzione delle nostre protezioni o dell'abbigliamento per cavalli, controlla meticolosamente la qualità di ogni singolo articolo che lascia il nostro quartier generale. Naturalmente, effettuiamo nuovi test esterni annuali per garantire che tutte le nostre protezioni, materiali e componenti siano conformi agli standard di test di sicurezza Beta Livello 3 e Marchio CE. Siamo orgogliosi di offrire prestazioni superiori e superiori agli standard del settore, il che significa che quando acquisti una FOMO FAZE, puoi guidare con la garanzia di comfort e sicurezza senza pari. Saldi? Assolutamente: troverai Carmen, la nostra intrepida dottoressa presso lo stand dei rivenditori in numerosi eventi durante tutta la stagione, adora incontrare nuovi clienti e aiutarli a ottenere la vestibilità migliore in assoluto dai nostri protettori, con un'ampia gamma di taglie (taglia 6 -18 ) e 3 lunghezze per ogni taglia, possiamo soddisfare la maggior parte dei tipi di corporatura. Inoltre, abbiamo una linea per adolescenti in uscita molto presto e anche una linea per bambini in fase di sviluppo! Oltre ad essere in giro per numerosi eventi in tutto il paese, offriamo anche una sessione di adattamento virtuale tramite il nostro sito Web www.fomoprotection.com: possiamo inviarti un pacchetto di adattamento gratuito e organizzare un incontro online per aiutarti a guidarti attraverso il processo di adattamento per trovare la taglia perfetta. Servizio Clienti? Decisamente! Essendo un'azienda così piccola, siamo orgogliosi di conoscere a fondo i nostri prodotti, questo significa che, indipendentemente da come ci contatti, di persona, al telefono, via e-mail o tramite uno qualsiasi dei nostri canali di social media, lo farai sempre parlare con le persone più informate sui nostri prodotti: noi! Social media? Sì, sì e sì! Ancora una volta, si tratta di uno sforzo piuttosto collaborativo, la gestione dei social media è un lavoro a sé stante che comprende fotografia, progettazione grafica, vendite e promozione, tutto per mantenere la nostra community aggiornata con tutte le nostre ultime novità, adoriamo uscire nei giorni di servizio fotografico per trova ottimi modi per mostrare il nostro protettore di punta FAZE, il nostro abbigliamento da cavallo sostenibile e innovativo, per non parlare del nostro fantastico abbigliamento del team FOMO. In quanto azienda di sicurezza equestre, riteniamo che sia davvero importante comunicare ai nostri follower quanto seriamente prendiamo la realizzazione di prodotti di qualità rigorosamente testati per la sicurezza. I social media sono anche un'ottima piattaforma per noi per ospitare chat informative con i nostri ambasciatori del marchio ed esperti del settore, contribuendo a fornire ottimi suggerimenti e consigli di allenamento per ciclisti di tutte le abilità e discipline. Puoi trovare i reel precedenti sulla nostra pagina Instagram o controllare i post precedenti del nostro blog per molte informazioni utili. Quindi puoi vedere, non è solo il cappello da pilota che indossiamo alla Fomo, essendo una squadra piccola ma formidabile, dobbiamo indossare molti cappelli per far sì che la FOMO funzioni senza intoppi giorno dopo giorno! Gestire una piccola impresa non è certamente privo di sfide, ma pensiamo che valga la pena vedervi tutti #flyinginfaze! Rachel x Responsabile del design e della produzione di indumenti...

Per tutti i cavalieri, la sicurezza in sella è fondamentale. Un elemento essenziale dell'equipaggiamento di sicurezza è la protezione del corpo, progettata per ridurre al minimo il rischio di lesioni in caso di caduta o incidente. Tuttavia, garantire la giusta vestibilità di questo dispositivo di protezione è fondamentale per la sua efficacia. Misurazioni accurate sono fondamentali per ottenere la vestibilità perfetta del tuo protettore del corpo. Misurazione per la protezione del corpo equestre Per garantire una vestibilità accurata, è importante prendere misurazioni precise. Ecco una guida passo passo per aiutarti a misurare la tua protezione per il corpo equestre: Raccogli gli strumenti necessari: procurati un metro a nastro morbido, una penna e un foglio di carta. È essenziale avere questi strumenti pronti prima di iniziare il processo di misurazione. Prendi le misure del torace: stai in piedi e avvolgi il metro attorno alla parte più ampia del torace. Assicurati che il nastro sia aderente ma non troppo stretto. Misura la tua vita: individua la tua vita naturale, in genere uno o due pollici sopra l'ombelico, e misura intorno a quest'area. Determina la lunghezza della schiena: dalla base del collo, misura fino al punto appena sopra l'osso dell'anca. Controlla la misura dalla spalla alla vita: misura dal punto più alto della spalla fino appena sotto la vita passando l'ultima costola sul davanti. Consulta le tabelle delle taglie: marche diverse potrebbero avere tabelle delle taglie diverse. Una volta ottenute le misurazioni, fare riferimento alla guida alle taglie del marchio specifico per selezionare la taglia appropriata della protezione per il corpo. Le tabelle delle taglie FOMO utilizzano centimetri e non pollici, quindi assicurati che il nastro sia nella direzione giusta! Pacchetto di adattamento virtuale per misurazioni accurate Per rendere il processo ancora più fluido e accurato, offriamo un pacchetto di adattamento virtuale gratuito. Questo pacchetto include un metro a nastro, campioni di tessuto e informazioni sul prodotto. Con questo pacchetto avrai anche accesso ad una videochiamata di cortesia con i nostri esperti di fitting. Durante la videochiamata, i nostri esperti ti guideranno attraverso il processo di misurazione, garantendo misurazioni precise e offrendo assistenza nella scelta della taglia e del modello giusto di protezione per il corpo FOMO. Questa assistenza personalizzata ti aiuterà a garantire che il protettore del corpo selezionato si adatti perfettamente a te, massimizzando la tua sicurezza durante la guida. Garantire la giusta vestibilità per il tuo protettore per il corpo equestre è importante quanto il protettore stesso. Il nostro pacchetto di adattamento virtuale mira a semplificare questo processo, fornendoti gli strumenti necessari e una guida esperta per prendere una decisione informata nella scelta del tuo equipaggiamento protettivo. Dare priorità alla sicurezza negli sport equestri inizia con la selezione della giusta attrezzatura di sicurezza e la corretta vestibilità è un aspetto cruciale di questo processo. Mettiti in contatto con noi oggi per ordinare il tuo pacchetto di montaggio virtuale gratuito e fare il primo passo verso una guida più sicura! Ricorda, una protezione per il corpo ben adattata potrebbe essere un vero toccasana in circostanze impreviste, quindi misura attentamente e guida con sicurezza! Per ordinare il tuo pacchetto di prove e/o prenotare una prova virtuale gratuita e senza impegno, clicca qui....

Introduzione: Unisciti a me, Ailz e alla mia amica Helen, mentre affrontiamo il campo equestre della Scottish Police Recreational Association (SPRA) di quest'anno a Lindores (sui nostri giovani!!) Ailie: L'anno scorso, sono rimasta devastata quando il mio cavallo è diventato zoppo poco prima il campo. Ma non potevo sopportare il pensiero di perdermi, così ho preso in prestito un cavallo e mi sono iscritto al campo di quest'anno. Sfortunatamente, ancora una volta la fortuna non è stata dalla mia parte e mi sono ritrovato senza un cavallo cavalcabile. Tuttavia, la mia FOMO (paura di perdere qualcosa) mi ha spinto a fare un altro tentativo con Spinner, un cavallo non testato. Non sapevo che Spinner sarebbe diventato una superstar assoluta! Spinner, che non aveva mai provato un grosso camion o saltato ostacoli di fondo, ha stupito tutti con il suo coraggio e la sua adattabilità. Insieme, abbiamo affrontato nuove sfide a testa alta, vincendo le paure e abbracciando il brivido del campo. L'impavidità di Spinner è stata una costante fonte di ispirazione e non potrei essere più orgoglioso dei nostri successi. Durante tutto il campo, il mio fidato protettore per il corpo FOMO mi ha fornito comfort, traspirabilità e tranquillità. Si adattava come un comodo paio di pantaloni da jogging e non me ne sono accorto quasi mentre guidavo. Per fortuna, non ho mai dovuto metterlo alla prova durante il campo, il che significa che ho potuto godermi appieno l'esperienza senza incidenti. Al termine del campo, Spinner e io abbiamo celebrato i nostri successi, apprezzato le amicizie che abbiamo formato ed espresso gratitudine agli incredibili organizzatori che hanno reso tutto possibile. Helen: Quinn, il giovane in ascesa Quando ho deciso di portare il mio cavallo di 4 anni, Quinn, al campo di addestramento, ho messo in dubbio la mia sanità mentale. Non sapevo che questo atto di fede sarebbe stata un'esperienza trasformativa per entrambi. La mia protezione per il corpo FOMO è diventata la mia compagna fidata, offrendo la protezione e la fiducia di cui avevo bisogno mentre ci allenavamo e pedalavamo insieme. Durante il campo, ho assistito alla notevole crescita e al potenziale di Quinn. Con ogni salto e sfida campestre, l'entusiasmo e l'abilità di Quinn hanno superato le mie aspettative. Mi sono meravigliato dei progressi del nostro giovane cavallo e mi sono divertito nella libertà che il mio protettore del corpo mi ha fornito, sapendo di essere completamente protetto in caso di cadute. Il campo ha consolidato il nostro legame e ha acceso in me la passione per la corsa campestre. Non ho potuto fare a meno di sentirmi grato per il campo! Conclusione: entrambi abbiamo sicuramente trovato conforto nelle nostre protezioni per il corpo FOMO!!!...

Siamo lieti di supportare l'estate della sicurezza 2023 di BETA. Ecco il primo della nostra serie di blog orientata alla sicurezza. Per misurare una protezione per il corpo equestre e garantire la corretta vestibilità, puoi seguire questi passaggi: Equipaggiamento: procurati un metro a nastro flessibile e indossa indumenti leggeri o nessun indumento che possa aggiungere volume extra. Misura del torace: alzati dritto con le braccia rilassate lungo i fianchi. Avvolgi il metro intorno alla parte più ampia del petto, appena sotto le ascelle. Assicurati che il nastro sia parallelo al terreno e aderente ma non troppo stretto. Prendi nota della misura in pollici o centimetri. Misura della vita: individua la vita naturale, che è la parte più stretta del busto, di solito sopra l'ombelico e sotto la gabbia toracica. Avvolgi il metro intorno alla vita, assicurandoti che sia aderente ma comodo. Mantieni il nastro parallelo al terreno e annota la misura. Misura della lunghezza della schiena: misura la lunghezza dalla base del collo (dove il collo incontra le spalle) alla parte inferiore della colonna vertebrale lasciando uno spazio di una mano (circa 12-14 cm) per farlo in modo efficace avrai bisogno di un pratico assistente! Misura dalla spalla alla vita: misura la distanza dalla punta della spalla (dove il braccio incontra la spalla) alla vita. Questa misurazione aiuterà a garantire che la protezione del corpo copra correttamente la parte superiore del corpo. Puoi quindi raddoppiare questa misura per dare un'indicazione della tua vita alla vita, se necessario, o per farlo accuratamente separatamente, prendi dal punto della vita in su sopra la spalla passando il punto più pieno del busto e giù fino alla vita di nuovo sulla schiena (un aiuto è tenuto a farlo). Una volta prese queste misure, consultare la tabella delle taglie fornita qui. Marchi diversi possono avere linee guida sulle taglie leggermente diverse, quindi è essenziale seguire la tabella specifica per il prodotto che ti interessa. Confronta le tue misure con la tabella delle taglie del produttore per determinare la taglia appropriata per la tua protezione per il corpo. Seleziona la taglia che corrisponde maggiormente alle tue misure, tenendo presente che la protezione per il corpo deve adattarsi perfettamente ma consentire movimenti confortevoli. È fondamentale ricordare che le protezioni per il corpo sono progettate per adattarsi in modo sicuro, ma non devono essere troppo strette o restrittive. Abbiamo tutti curve in punti diversi e siamo disponibili in varie forme e dimensioni. Nessuna persona è uguale! Questo è il motivo per cui è fondamentale provare la tua taglia di protezione e assicurarti di essere soddisfatto prima di rimuovere qualsiasi etichetta e guidare....

Mantenere i cavalli freschi a temperature calde è fondamentale per il loro benessere. Ecco dieci suggerimenti per aiutarti a raggiungere questo obiettivo: Fornisci molta ombra: assicurati che il tuo cavallo abbia accesso ad aree ombreggiate durante il giorno, come alberi, rifugi o capannoni. Ciò consente loro di sfuggire alla luce solare diretta e rimanere più freschi. Usa ventilatori o mister: installa ventilatori o mister nel fienile o nel rifugio per creare una brezza o una nebbia fresca. Questi possono aiutare ad abbassare la temperatura ambiente e fornire sollievo al tuo cavallo. Ventilazione adeguata: garantire una ventilazione adeguata nella stalla o nella stalla per favorire la circolazione dell'aria. Un buon flusso d'aria può aiutare a dissipare il calore e ridurre i livelli di umidità, mantenendo il tuo cavallo a suo agio. Accesso frequente all'acqua: fornisci al tuo cavallo acqua fresca e pulita in ogni momento. Quando fa caldo, i cavalli bevono di più per rimanere idratati. Controlla regolarmente le fonti d'acqua per assicurarti che siano piene e non eccessivamente calde. Offri elettroliti: in consultazione con il tuo veterinario, considera di integrare la dieta del tuo cavallo con elettroliti. Questi aiutano a sostituire i minerali essenziali persi con la sudorazione e incoraggiano il tuo cavallo a bere più acqua. Tempi di affluenza alle urne saggiamente: regola gli orari di affluenza alle parti più fresche della giornata, come la mattina presto o la sera, quando le temperature sono più basse. Evitare di uscire durante i periodi più caldi, in genere intorno a mezzogiorno. Utilizzate zanzariere e mascherine: le zanzariere realizzate in materiale leggero e traspirante possono proteggere il vostro cavallo dai raggi del sole evitando che le mosche lo infastidiscano. Le maschere antimosche offrono una protezione simile per le aree sensibili del viso. Toelettatura regolare: mantieni il mantello del tuo cavallo pulito e ben curato. La spazzolatura regolare rimuove sporco, detriti e peli sciolti, consentendo all'aria di circolare meglio attraverso il mantello, favorendo il raffreddamento. Inumidisci o lava via: nei giorni eccezionalmente caldi, inumidisci il tuo cavallo con acqua fredda o lavalo via. Concentrati sulle grandi aree muscolari e sul collo, dove i vasi sanguigni sono più vicini alla superficie. L'evaporazione dell'acqua dal loro mantello li aiuterà a raffreddarli. Limitare l'esercizio fisico intenso: ridurre l'intensità e la durata dell'esercizio durante la stagione calda. Invece, opta per allenamenti più leggeri o impegnati in attività meno impegnative dal punto di vista fisico per prevenire il surriscaldamento e l'esaurimento. Ricorda, ogni cavallo è unico, quindi è essenziale monitorare da vicino il loro comportamento, l'assunzione di acqua e il benessere generale durante la stagione calda. Se noti segni di stress da calore o problemi di salute, consulta prontamente il tuo veterinario....

FOMO è lieta di aver recentemente assunto Hoofprints Innovations come fornitore del nostro pluripremiato protettore per il corpo FAZE. Donal O'Beirne, il cervello dietro Hoofprints Innovations, insieme al suo cane Scruffy Joe, è nel settore da molti anni. Originariamente fotografo equestre e poi, dopo un breve periodo come project manager per Horsewear Ireland, è stato costretto a prendere una direzione diversa per la sua attività a seguito di un grave incidente durante una caccia. Non c'è niente come un incidente che cambia la vita per farti fare il punto e apprezzare ciò che hai nella vita. Donal ha deciso di garantire che l'obiettivo della sua nuova attività fosse fornire consulenza e prodotti sulla sicurezza ai motociclisti ed è ora il fornitore preferito di attrezzature per la sicurezza e le prestazioni dei concorrenti di Eventing Ireland in tutta l'Irlanda. Quando il nostro MD, Carmen, ha preso contatto per la prima volta con Donal, si sono trovati d'accordo con la loro comune passione per la sicurezza e i cani; Scruffy è il copilota di Donal e Whiskey è il secondo in comando di Carmen. In seguito alla grave caduta di Carmen dall'equitazione, ha creato la nostra protezione per il corpo, FAZE, che si basa sulla scienza alla base della sicurezza senza compromettere il comfort o l'aspetto. FOMO è lieta che Donal comprenda la tecnologia alla base del nostro prodotto, rendendolo un prodotto più facile da vendere ai suoi clienti. Avere un protettore per il corpo BETA di livello 3 con pannelli in schiuma innovativi, utilizzando la nostra tecnologia DION, che supera lo standard del settore fino a 65%, e un meccanismo di regolazione unico che fornisce una soluzione confortevole senza inibire il movimento, assicura che i clienti di Hoofprint non solo otterranno il la sicurezza cercano ma anche il comfort. Hoofprints Innovations vende FAZE da circa un mese, ma ha già riscontrato un grande interesse con la domanda di FAZE che aumenta di settimana in settimana. Partecipando a tutti gli spettacoli a livello nazionale, speriamo che più membri della comunità irlandese di equitazione si incontrino con Donal e sentano tutto sul perché guidare con una protezione per il corpo FOMO FAZE è il modo più sicuro di procedere. ...

Here at FOMO, we’ve been committed to being more sustainable and reaching our net zero goals, for our planet and our 4-legged friends. THE BACKGROUND In this blog post, we want to share with you the carbon footprint of one of our FAZE body protectors and how we did it. Carbon footprinting is the process of measuring the greenhouse gas emissions associated with a product or service throughout its life cycle. It helps us understand the environmental impact of our products and identify opportunities for improvement. THE CALCULATIONS To calculate the carbon footprint of one FAZE body protector, we followed these steps: - We weighed all the components of the body protector, such as the foam, fabric, zipper, velcro, etc - We identified the materials and their location of manufacture for each component - We used 'The 2030 Calculator', which is an online tool that calculates the carbon footprint of different materials and processes based on industry data and conversion factors - We added the energy required for the manufacturing processes of FAZE - We added up the carbon footprint of each component to get the total carbon footprint of one FAZE body protector Our scope was from material extraction and manufacture to assembly of the finished product.  We did not include the transportation, distribution, use,  and end-of-life stages of the product life cycle (yet). THE RESULT One FAZE body protector has a carbon footprint of 13.82 kgCO2e (carbon dioxide equivalent). To put this into perspective, here are some examples of the carbon footprint of other products: - One pair of Levi 501 jeans has a carbon footprint of  33.4 kg CO2e - One iPhone 13 has a carbon footprint of  64 kg CO2e We want to reduce our carbon footprint further and make our product more sustainable. That's why we are committed to improving our design, materials, and processes to lower our environmental impact. We also want to be transparent about our carbon footprinting process and share our data and methods with anyone who is interested.  We hope by doing this, we can inspire other companies and consumers to join us in stepping up to net zero and fighting climate change. Thank you for reading this blog post and stay tuned for more updates on our journey to net zero. #TeamFOMO   *Sources: https://www.2030calculator.com https://www.levistrauss.com/wp-content/uploads/2015/03/Full-LCA-Results-Deck-FINAL.pdf https://8billiontrees.com/carbon-offsets-credits/carbon-footprint-of-iphone/#:~:text=The%20carbon%20footprint%20of%20iPhone%20is%20estimated%20to%20be%2064,with%20onboard%20storage%20of%20128GB.  ...

Mentirei se dicessi di aver svolto ricerche di mercato approfondite per i protettori del corpo prima di acquistare il mio FAZE. Dopo una pausa di 18 anni dal completo, grazie alla scuola di medicina e all'addestramento in anestesia, ho avuto la grande fortuna di essere accoppiato con il cavallo di un amico che è significativamente più esperto di me in questo sport, e con una leggera persuasione, ho ha preso uno spazio dell'ultimo minuto al Eventing Camp di Lindores. Ricordavo vagamente un'e-mail di BRC sui nuovi standard di protezioni per il corpo e ho pensato che fosse prudente controllare il mio vecchio numero di fiducia del Pony Club, andrebbe bene vero? Oh dio no, non è consentito su un percorso campestre dalla metà degli anni 2000, oops! Quindi, in preda al panico cieco con un preavviso di 5 giorni, ho inviato un messaggio alla FOMO e Carmen è stata in grado di portarne uno della mia taglia al campo per farmi provare / acquistare immediatamente in modo da poter uscire sul campo. Le mie impressioni iniziali sono state "cavolo che è pesante" e "dio che mi farà sembrare enorme", ma non avevo molta scelta. Sono arrivato al campo subito dopo un turno notturno di 12 ore in terapia intensiva e ho incontrato Carmen mentre arrivavo al parcheggio. Ho avuto un montaggio estremamente efficiente accanto al mio rimorchio, e una volta che è stata contenta che si adattasse bene, sono saltato su e sono andato al trotto per unirmi alla mia lezione di XC, lasciando Carmen in una nuvola di polvere e arrivando sul percorso con dieci minuti di anticipo per riscaldarsi . Onestamente non sono mai stato così a mio agio in una protezione per il corpo, mi ero quasi dimenticato di indossarlo se sono onesto, al punto che sono quasi rimasto intrappolato nella mia staffa quando sono smontato perché non sono saltato giù con la pipì in più un po 'di spazio che normalmente farei con una protezione per il corpo. Si adatta come un guanto; Sono piuttosto alta con le tette sproporzionate rispetto alla mia vita, quindi in passato ho faticato a trovare protezioni per il corpo che si adattassero bene. Sono una taglia 12 ma la mia altezza è per lo più gambe, quindi la gamma di taglie di FOMO essendo la stessa delle taglie di abbigliamento da donna ha reso davvero facile la scelta e la 12 normale era perfetta per me. Anche il po 'di sicurezza in più del regolatore è stato ottimo, il che significa che c'era un po' di spazio per giocare il giorno successivo quando sono tornato sul campo subito dopo pranzo. È così sicuro ma non limitante in alcun modo, al punto che sono abbastanza sicuro che potrei andare senza reggiseno, e con grandi tette e un cavallo che fa jogging 98% del tempo che è un'affermazione molto significativa! Come anestesista, ho assistito a una discreta quantità di infortuni legati all'equitazione durante il mio lavoro in terapia intensiva. La stragrande maggioranza che finisce in terapia intensiva sono fratture costali o lesioni spinali, di solito in persone che non indossavano protezioni per il corpo. Mi sentivo così al sicuro nel mio FAZE, ha una buona copertura su tutte le mie costole, nessun difetto nelle aree della cerniera, è rinforzato sulla colonna vertebrale nella parte posteriore e ha sicuramente una migliore copertura della clavicola rispetto al mio ultimo. Ovviamente il fatto che tu possa rimuovere la fodera per lavarla è geniale (la mia vecchia ha ancora segni di sudore grossolani) e FOMO riparerà gratuitamente le fodere danneggiate, cosa che adoro per ridurre gli sprechi. Mi sento orgoglioso di indossarlo, soprattutto perché è stato progettato, ingegnerizzato e realizzato a Glasgow. Così orgoglioso che ho dimenticato di scattare qualsiasi foto, ma qui c'è il Capitano che mi mostra come si fa, la giacca sopra il mio FAZE purtroppo, ma prometto che è lì. Spero di non separarmi mai dal Capitano durante una serie di salti, ma sono fiducioso che il mio petto e la mia schiena saranno al sicuro anche se lo faccio grazie a FOMO 😊. ...

it_ITItalian